scheda telefilm : True blood

telefilm
Condividi su Facebook
TORNA ALLA HOME

RECENSIONE DI : giuseppe

True blood


ANNO PRODUZIONE : 2009

GENERE : fantasy,horror

STAGIONE : 1          PUNTATE : 12

TRAMA

Gli esseri umani e i vampiri si trovano in una realtà in cui devono convivere assieme pacificamente, grazie alla scoperta di un tipo di sangue sintetico “ il True Blood “, ma il solo sangue non è sufficiente a modificare tanti anni di vite differenti , in questa serie si vedranno infatti molti contrasti dovuti a questo.
La prima stagione di True Blood inizia a Bon Temps, una piccola e tranquilla cittadina della Louisiana dove vive Sookie Stackhouse, una cameriera che ha il dono di leggere i pensieri della gente.
Una notte Sookie incontra Bill , un vampiro di 173 anni nativo della stessa cittadina , tornato dopo molto tempo, tra loro nasce subito un attrazione che come ovvio è mal vista dalle altre persone.
Nel mentre una serie di omicidi agita la tranquilla cittadina ed uno dei maggiori indiziati è il fratello di Sookie , Jason che era amante della maggior parte delle donne trovate morte.
Sookie per aiutare il fatello inizia ad indagare nell' ambiente dei vampiri, queste indagini la portano a conoscere Eric il gestore del Fangtasia ,vampiro molto vecchio e potente (sceriffo dell’ area 5 della Louisiana) , tutto questo la coinvolge sempre di più nel mondo dei vampiri, ma Sookie può contare sulla protezione di Bill che per aiutarla si trova nella situazione di dover uccidere un vampiro e per questo come pena è costretto a vampirizzare la diciassettene” Jessica” diventando cosi'il suo creatore.
Oltre a questi personaggi principali per la storyline della prima serie , ce ne sono anche altri che non vanno trascurati come il proprietario del Merlotte’s Sam, Tara la migliore amica di Sookie, con una vita resa complicata dalla madre alcolizzata e Lafayette, cugino di Tara, gay dichiarato che oltre a lavorare come cuoco al Merlotte’s , spaccia ogni tipo di droga anche il V ( sangue di vampiro).

COMMENTI